kiarymanto05
Ma chi cazzo me lo fa fare di prepararmi alla mattina, truccarmi, vestirmi carina e sorridere sempre? Tanto nessuno mi nota.
Faccio schifo comunque

stella. (via chimangiafalebriciole)

Ecco.

(via laragazzadalprufumodilavanda)

Esatto.
Oramai manco il gatto sotto casa mia alza lo sguardo quando esco..

(via laragazzacheodiavalasuavita)

già

(via tuseiforteprincipessa)

😔

(via elysamara)

Appunto

kiarymanto05

Sono entrata in un asilo, oggi.
Ci sono andata per prendere la mia cuginetta.
Ho visto la maestra prendere una risma di fogli colorati, affermando che possedeva tutti i colori dell’arcobaleno.
Ho visto i bambini correre verso di lei, e prendere a uno a uno un foglio.
E ho visto un bambino non prendere nessun foglio, e chiedere alla maestra perché il nero non ci fosse tra quei fogli colorati.
La maestra gli rispose -Perché, insomma. Cosa mi vai a chiedere? È ovvio. Il nero non è un colore compreso nell’arcobaleno.-
-Si, ma in cielo, prima dell’arcobaleno c’è stata la pioggia, maestra. E durante la pioggia il cielo è nero.- è stata la risposta del bambino.
Ho visto la maestra rispondergli, con tono nervoso -ma a noi piace vedere solo il cielo con l’arcobaleno, Luca. Non fare il solito.-
E ho visto una bambina vicina a Luca mettersi a piangere, perché un’altra bambina le aveva preso il suo pennarello per disegnare. Luca chiese alla maestra se non fosse la stessa cosa. Il cielo quando piove, la bambina quando piange.
E disse che ora la bambina era bella, più bella di prima. Che era bella perché adesso sorrideva, perché lui le aveva dato il suo pennarello. E che la bellezza stava nel sorriso, dopo il pianto.
Che il sorriso non sarebbe stato nulla, se non fosse stato preceduto dalle lacrime.

Ho visto quello stesso bambino prendere il foglio nero, che la maestra aveva lasciato indietro, e cominciare a disegnarci sopra. Non con i pennarelli colorati, perchè quelli non scrivevano. Ma con un pennarello bianco.

Gliocchituoiparlano (via gliocchituoiparlano)

Ah

(via unmondofattodilibri)

Oh, brividi, wow, che meraviglia.

(via -ilmarenegliocchicastani-)

Splendore.

(via nooneremains)

meraviglioso

(via vivodinoisenzapaura)

C’ho i brividi.

(via uraganodineve)

Meraviglia

(via dolci-brividi)

Semplicemente splendida

(via cuore-infranto-blog)

Ah.

(via ineedmarlboro)

kiarymanto05
Mi trema la gamba destra durante la spiegazione del prof. Mi mangio le unghie quando non mi vede nessuno. Mi sento un nodo in gola prima di chiedere scusa. Mi distruggo dopo aver risposto male a qualcuno. Mi prendono le crisi di nervi quando mi accorgo di aver perso tempo. Mi vergogno quando abbasso lo sguardo. Mi sento in colpa quando dico di essere triste. Mi viene da piangere quando penso che ogni singolo istante che sta passando non tornerà più. Con che coraggio la gente crede che abbia un carattere forte?

(via sebastasseroleparole)

-Ijumpsyoujump

(via sexmrow)

Eh.

(via tu-ttiritorna-no)

Eh..

(via nonvoglioperdertineoranemai)

(via il-male-che-ho-dentro)

🌼

(via frammentidisogni)